Immagine coordinata: comunica la tua identità!

Immagine coordinata: comunica la tua identità!

L’immagine coordinata comunica la tua identità al mondo, serve a farti riconoscere, a distinguerti dai tuoi concorrenti ed è il segreto per una comunicazione vincente.

Immagine coordinata, di cosa si tratta?

Il termine appartiene al mondo della comunicazione visiva, ha come oggetto la comunicazione di aziende, società, associazioni e qualsiasi altra entità commerciale o sociale che abbia bisogno di essere conosciuta da un determinato pubblico.
L’immagine si dice coordinata quando tutta la comunicazione aziendale risulta coerente e viene percepita dall’ esterno come proveniente da un’unica realtà.
Questo avviene nel concreto, attraverso l’utilizzo di loghi, colori, caratteri tipografici, per mezzo dell’impaginazione e presentazione grafica dei documenti e l’impostazione della comunicazione commerciale e promozionale.
Un’azienda che abbia una buona immagine coordinata e coerente, sarà in grado di fornire ai destinatari (clienti), precisi punti di riferimento e un processo di riconoscimento dell’azienda stessa, con conseguenze positive sul suo successo.

immagine coordinata
Esempi di utilizzo dell’immagine coordinata

L’immagine coordinata per farti riconoscere

Se l’obiettivo è dunque quello di farti riconoscere e distinguerti dai competitor,
è importante avere uno stile unico e ben definito, delineando la tua immagine senza tralasciare neppure il minimo dettaglio.
Dietro alla scelta del logo, della grafica, dei colori e dei font utilizzati, ci deve essere uno studio ben preciso, nulla deve essere lasciato all’ improvvisazione.
Attraverso questi dettagli passa ciò che si vuole comunicare di te al mondo esterno.
Per fare questo sarà necessario “applicare” la tua immagine coordinata a tutto il materiale promozionale cartaceo (flyer, biglietti da visita, volantini) e su ogni canale online (web site, social media, blog, newsletter).

Immagine coordinata nel concreto

Una volta delineate le caratteristiche distintive della tua azienda, queste, come si diceva, dovranno essere applicate ai vari elementi che compongono l’immagine coordinata: l’importante è affidarsi ad un professionista che conosca le regole fondamentali sia della progettazione grafica che della funzionalità degli elementi.

Il manuale di immagine coordinata

La realizzazione del manuale di immagine coordinata, sarà lo strumento ufficiale al quale fare riferimento per una corretta ed univoca gestione dell’immagine stessa.
Al suo interno infatti, il professionista avrà racchiuso tutte le informazioni (font, misure, colori ecc..) che delineano l’identità dell’azienda.

Il logo: la sintesi di ciò che vuoi trasmettere

Il logo di un’azienda rappresenta la sua essenza e i valori che si vogliono trasmettere.
Lo scopo di un logo professionale deve essere quello di far riconoscere l’azienda a cui ci si riferisce immediatamente, in modo semplice ed intuitivo, trasmettendo fiducia, superiorità rispetto ad un altro marchio. È pertanto essenziale creare un logo originale che ti aiuti a “vendere” meglio la tua azienda.

Gli elementi fondamentali sono:

  • La semplicità (facilmente riconoscibile e identificabile)
  • La versatilità (adattabile a qualsiasi superficie o supporto)
  • Deve essere appropriato cioè adeguato al pubblico a cui ci si rivolge
  • Deve essere riducibile (leggibile anche in piccoli formati)

Fino a pochi anni fa la grafica era progettata solo ai fini della stampa.
Oggi capita sempre più spesso che un logo venga progettato soltanto per essere utilizzato su schermo come i loghi per i siti internet o per le applicazioni degli smartphone.

esempi di loghi
Diverse tipologie di logo

Il Font: una scelta di carattere

Decidere quale font utilizzare è una parte importantissima, a volte quasi essenziale, all’interno del processo di creazione dell’immagine coordinata.

Anche qui si rende necessaria una certa progettualità che tenga conto, oltre agli aspetti estetici o di gusto personale, anche di quelli relativi alla leggibilità e all’adeguatezza del carattere in funzione del messaggio da trasmettere (istituzionale, elegante, moderno, classico ecc…)

font
In italiano “font” si traduce come “tipo di carattere“

Il colore nell’immagine coordinata

La scelta del colore nell’immagine coordinata va fatta seguendo determinati criteri e rispondendo ai valori che l’azienda vuole trasmettere.

Ogni colore ha un suo range emozionale dato dalla psicologia dei colori, attraverso la quale si afferma che il colore è una sensazione che viene recepita dal nostro cervello e che provoca determinati sentimenti ed emozioni.

La nostra relazione con i colori che ci circondano è strettamente legata al modo in cui li abbiamo percepiti nel corso della nostra vita. Determinati colori ci trasmettono specifiche sensazioni perché il nostro cervello, in automatico, le associa grazie alla nostra esperienza su di essi.

Nella grafica risulta fondamentale la scelta di un colore.
Se si analizzano i diversi marchi aziendali nel mondo dividendoli per il colore predominante sia del logo, marchio o grafica, si notano un sacco di cose in comune tra di loro.

Ad esempio il Rosso è uno dei colori più comuni nell’ambito delle aziende alimentari,
il blu nei loghi istituzionali, il giallo nelle compagnie petrolifere, il grigio nelle aziende automobilistiche.

Questo avviene perché ogni colore, come detto, trasmette al nostro cervello diverse sensazioni che possono portare al processo di acquisto di un prodotto e quindi a un possibile guadagno da parte dell’azienda.

color emotion guide
Mappa delle emozioni suscitate dai colori
L’immagine coordinata nel web
immagine coordinata nel webIl web deve essere considerato come un mezzo della comunicazione aziendale,
uno strumento efficace ma terribilmente dannoso se utilizzato in modo sbagliato.

Esserci per esserci è il più grave errore che un’azienda possa commettere.
Non è possibile considerare il web in maniera differente dalla stampa.

Per quel che riguarda l’immagine coordinata, si rende necessaria una progettazione che tenga conto sempre di questo aspetto. Occorre quindi farsi guidare da professionisti in grado di affrontare questo argomento e che sappiano sfruttare le potenzialità del web con competenza e senza lasciare nulla al caso.

Lascia un commento

Commenti

Questo articolo è stato scritto da

Close